Le tendenze dei gioielli, cosi come la moda in generale, cambiano continuamente e ogni stagione porta con se nuovi modelli e sopratutto vari modi di indossarli.
In questo articolo faremo un passo indietro nella storia per capire di più sul galateo dei gioielli, ma soprattuto per scoprire quale sono le regole da seguire nel scegliere il gioiello giusto da indossare in ogni occasione.

Il galateo dei gioielli un tempo era molto rigido. Per esempio i diamanti non potevano mai essere indossati di giorno e mai prima dei 40 anni, così come le perle erano assolutamente out con un abbigliamento casual.

Il moderno galateo dei gioielli è decisamente più flessibile. Diamanti e perle per esempio sono stati sdoganati e si indossano non solo in occasioni importanti, ma si possono mixare stili, modelli, colori e pietre, purché con buon gusto.
Rimane fermo pero un punto fondamentale: ci vuole misura e buongusto nello scegliere i gioielli.

1. Quanti gioielli scegliere di indossare
La base del galateo dei gioielli è: pochi, preziosi e di qualità. Meglio togliere un gioiello piuttosto che aggiungerlo. 
Questa regola è applicabile anche per gli anelli, non è assolutamente chic avere le dita riempite di anelli di vari colori, misure e stili.
Per essere sicura di non sbagliare mai meglio optare per una studiata semplicità, dosando con saggezza e buon senso i gioielli, armonizzandoli con il look, la forma del viso e la silhouette.

2. I gioielli da giorno e da sera
Partendo dal presupposto che per essere chic non bisogna indossare ne troppi gioielli, ne cose troppo vistose.
Il galateo dei gioielli prevede di giorno si indossino catene d’oro/argento, collane di perle, anelli con pietre di medio valore (acquamarina, giada, lapis, turchese, corallo, morganite, ecc.), mentre sono adatti alla sera i gioielli con diamanti, smeraldi, rubini e zaffiri.
Allo stesso modo per le occasioni importanti servono gioielli importanti, e più sono importanti, meno è necessario che se ne indossino tanti!

3. Indossare il diamante solitario e lo chevalière
Il galateo dei gioielli prevede che se il brillante solitario è l’anello di fidanzamento si può indossare dalla mattina alla sera senza alcun problema. Idem nel caso della veretta di diamanti.

4. Come abbinare i gioielli al look
Secondo il galateo dei gioielli il look prezioso va scelto in base alla situazione e all’outfit.
Non è consigliabile abbinare gioielli sgargianti con un abito fantasia pieno di colori, anche se gli abbiamo visto sfilare sulle ultime passerelle nelle Fashion Week di tutto il mondo, diciamo che nella vita quotidiana il troppo storpia.
Invece su un look sobrio si possono sfoggiare i gioielli più particolari, con pietre colorate, forme e dimensioni più grandi e anche di materiali diversi, insomma se hai scelto un gioiello stravagante, fai che sia l’unico che indossi.

Seguire queste poche e molto semplici regole vi aiuteranno a non sbagliare mai nella scelta e nell’abbinamento dei vostri gioielli e sopratutto vi faranno apparire sempre eleganti e al passo con la moda.