fbpx
LE PIETRE PORTAFORTUNA DEL MESE
/
/
LE PIETRE PORTAFORTUNA DEL MESE
pietre del mese di nascita

LE PIETRE PORTAFORTUNA DEL MESE

Le pietre portafortuna sono un’introduzione divertente e colorata al mondo delle pietre preziose. Fanno appello al pubblico di tutto il mondo indipendentemente da sesso, età, nazionalità o religione. Le pietre portafortuna contengono segreti, attributi e tradizioni che sono unici per ogni gemma. Ci sono innumerevoli miti e leggende sui molti diversi poteri e attributi che le pietre del mese hanno. Che tu creda o meno a queste leggende, è difficile non essere d’accordo sul fatto che l’apprendimento delle pietre portafortuna possa essere un’esperienza educativa e divertente.

Scopri cosa rende la tua pietra portafortuna una potente dichiarazione delle tue migliori qualità.

GENNAIO – GRANATO

I nati a gennaio sono fortunati ad avere il bellissimo granato come pietra portafortuna. I granati sono comunemente rossi ma sono anche disponibili in una straordinaria gamma di bellissimi colori, tra cui arancio, giallo, viola e verde vibrante. Ci sono persino granati che cambiano colore dal blu al viola con luci diverse. Alcuni credono che il vero valore della pietra portafortuna granato sia il suo potere di portare buona salute, ricchezza e felicità a chi la indossa.

FEBBRAIO – AMETISTA

Se sei nato a febbraio, la tua pietra portafortuna è l’ametista, la varietà viola di quarzo che ha affascinato l’umanità per millenni. Le sue tonalità dal lilla al viola intenso possono essere tagliate in molte forme e dimensioni. L’ametista, la pietra del mese di febbraio, si trova nelle collezioni delle famiglie reali in Europa e in Asia. Ora è alla portata di mano della maggior parte dei consumatori. Se il tuo compleanno è a febbraio,  indossare un’ametista può essere anche un simbolo di rafforzamento personale e forza interiore.

MARZO – ACQUAMARINA

La pietra portafortuna acquamarina evoca i colori del mare. Dal verde-blu intenso al blu chiaro e leggermente verdastro, le acquamarine sfaccettate sono spesso prive di inclusioni e chiare come l’acqua, a simboleggiare la purezza dello spirito e dell’anima.

APRILE – DIAMANTE

Scintillante di un fuoco interno tutto suo, il diamante è una delle gemme più ricercate e adorate al mondo. I nati ad aprile hanno la fortuna di chiamare questa gemma scintillante la loro pietra portafortuna, un simbolo di chiarezza e forza. Il diamante è così forte, infatti, che il suo nome deriva dalla parola greca “adamas”, che significa “invincibile” o “indistruttibile”. Il fascino senza tempo del diamante è stato apprezzato molto prima che diventasse la pietra dei nati ad aprile.

MAGGIO – SMERALDO

Lo smeraldo, la pietra portafortuna di maggio, è amato da millenni, evocando rinascita e rinnovamento. Ampiamente considerato come la definizione di verde, lo smeraldo è il colore perfetto per la primavera. Lo smeraldo, pietra del mese di maggio ha catturato cuori e menti attraverso i secoli. Le variazioni di questo colore verde intenso suggeriscono giardini rilassanti e rigogliosi. La leggenda vuole che lo smeraldo abbia il potere di rendere chi lo indossa più intelligente e arguto, e un tempo si credeva che curasse malattie come il colera e la malaria. Oggi è anche la gemma regalata per il 20 ° e il 35 ° anniversario di matrimonio.

GIUGNO –  PERLA, PIETRA DELLA LUNA

Se sei nato nel mese di giugno, sei abbastanza fortunato da avere due pietre del mese da chiamare le tue.

Perla – Le perle sono state a lungo associate alla purezza, all’umiltà e all’innocenza. Quindi si può dire che il significato della pietra dei nati nel mese di giugno è “dolce semplicità”. In quanto tali, le perle venivano tradizionalmente date come regalo di nozze. Si pensava anche che la pietra portafortuna della perla avesse proprietà benefiche. Nell’antico testo sanscrito Atharvaveda, si diceva che le perle conferissero lunga vita e prosperità. In Asia, si credeva che le perle aiutassero ad alleviare l’indigestione e le emorragie. Alcuni medici arabi del 19 ° secolo sostenevano che la polvere di perla migliora la vista, calma i tremori nervosi e allevia la depressione.

Pietra della luna – Questa pietra portafortuna di giugno è stata associata alle divinità lunari sia romane che greche. La mitologia indù afferma che è fatto di raggi di luna solidificati. La pietra della luna è spesso associata all’amore, alla passione e alla fertilità; si crede che porti grande fortuna.

LUGLIO – RUBINO

Nell’antica India, il rubino era chiamato il “re delle pietre preziose” per la sua rarità, durezza (seconda solo al diamante), bellezza e poteri apparentemente mistici. A lungo associato alla forza vitale del sangue, il rubino era un simbolo di potere ed energia giovanile nei gioielli indiani. Nei secoli passati, alcuni credevano che questa pietra portafortuna per luglio potesse predire sfortuna o pericolo, e altri sostenevano che avrebbe curato le malattie infiammatorie e a lenire la rabbia. I guerrieri birmani credevano che li rendesse invincibili in battaglia. Gli europei medievali sostenevano che i rubini conferissero salute, saggezza, ricchezza e successo nell’amore.

AGOSTO – PERIDOTO

La parola “peridot” deriva dall’arabo faridat, che significa gemma. Questa pietra portafortuna di agosto era apprezzata in molte culture antiche e medievali. È apparsa nei gioielli dei sacerdoti già nel II secolo a.c e successivamente nei calici e nelle chiese dell’Europa medievale. La pietra portafortuna del peridoto è stata anche usata per secoli come talismano protettivo, proteggendo il proprietario dagli spiriti maligni e dai “terrori della notte”.

SETTEMBRE – ZAFFIRO

La pietra portafortuna di settembre è lo zaffiro, una gemma apprezzata da migliaia di anni. Sebbene il termine zaffiro si riferisca solitamente alla varietà blu di corindone (il rubino è la varietà rossa), questa pietra portafortuna è disponibile in un arcobaleno di altri colori. Gli zaffiri sono stati a lungo associati alla regalità e al romanticismo e si dice che simboleggino anche la fedeltà e l’anima. ”

OTTOBRE – TORMALINA

Il nome tormalina deriva dalla parola singalese toramalli, che significa “pietra con colori misti”, perché spesso ha più colori in un cristallo. Pochissime gemme corrispondono all’abbagliante gamma di colori della tormalina. Forse è per questo che gli antichi mistici credevano che questa pietra portafortuna di ottobre potesse ispirare l’espressione artistica: ha una tavolozza di colori per ogni stato d’animo. Tra le più popolari ci sono le rubelliti rosa e rosse, le tormaline “cromo” verde smeraldo e le tormaline “paraíba” verde neon e blu-violetto.

Si pensa che diversi colori di tormalina abbiano le loro proprietà curative. Si ritiene che la tormalina nera protegga chi la indossa e dia un senso di fiducia in se stesso. La tormalina rosa incarna l’amore ed è associata a compassione e dolcezza. La tormalina verde promuove il coraggio, la forza e la resistenza.

NOVEMBRE- CITRINO E TOPAZIO

Quelli con i compleanni a novembre hanno due bellissime pietre portafortuna tra cui scegliere: topazio e citrino. Il topazio è disponibile in un arcobaleno di colori; il citrino è apprezzato per le sue affascinanti sfumature gialle e arancioni. Entrambe le pietre del mese di novembre sono note per avere energie calmanti mentre portano fortuna e calore a chi le indossa.

DICEMBRE – TANZANITE

La tanzanite potrebbe essere relativamente nuova nel mondo delle pietre colorate, ma è stata una delle scoperte di gemme più emozionanti del 20 ° secolo. Le pietre blu emergenti dalla Tanzania furono identificate come la zoisite minerale nel 1962. Tuttavia, solo nel 1967, i cercatori non individuarono la fonte principale di questa pietra portafortuna di dicembre: le colline Merelani.  Alla fine è stato chiamato tanzanite in onore del suo paese di origine. La pietra portafortuna della tanzanite è spesso descritta come “vellutata”, soprattutto a causa del suo colore intenso e saturo, che spazia da un blu ricco puro al viola, con il blu considerato il più prezioso. Tiffany & Co. credeva che la tanzanite avesse un appeal internazionale e divenne il suo principale distributore.  Con i suoi colori vivaci e l’elevata chiarezza , la tanzanite divenne rapidamente una sensazione. Oggi non è solo una pietra portafortuna di dicembre, ma è anche la gemma per il 24 ° anniversario di matrimonio.

 

Le pietre portafortuna del mese articolo esclusivo Thais Bernardes Gioielli

Condividi questo post

Iniziare a digitare e premere Invio per eseguire la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

WhatsApp Chat
Invia